Gli AMBIENTI del parco
In mappa trovi gli ambienti del parco e tre percorsi con itinerari diversi, per lunghezza e ambienti attraversati
– Blu | Km 4,5 Boschi e zone umide
– Rosso | Km 5,5 Giardini tematici e agricoltura
– Verde | Km 2,5 chilometri Lagho, radure e sentiero in legno
In loco sono stati posizionati paletti colorati che consentono di orientarsi mentre si cammina o si fa una escursione in bicicletta
Per conoscere i diversi ambienti clicca QUI

La STORIA di Boscoincittà: da ieri a oggi
La nascita del Bosco risale al 1974 grazie a una iniziativa dell’associazione Italia Nostra, su terreni concessi dal Comune di Milano
. Oggi è un parco pubblico di 120 ettari, molto amato e frequentato. Ci sono boschi, prati, corsi d’acqua, zone umide, circa duecento orti assegnati a cittadini che li coltivano con grande cura, un laghetto, un giardino d’acqua, un apiario e un frutteto.
Si trova in via Novara, nei pressi dello Stadio di San Siro, all’interno del vasto perimetro del Parco agricolo sud Milano.

Chi arriva al Bosco ha la sensazione di essere lontano dalla città e di entrare nella natura, in un ambiente naturale che in realtà è il risultato di una attenta progettazione. Quotidianamente viene coltivato e curato dagli operatori del Centro per la forestazione urbana di Italia Nostra e da chiunque abbia voglia di dare una mano.
Per conoscere origini e storia clicca I primi 40 anni di un Bosco per Milano. Oppure guarda il video L’avventurosa storia di Boscoincittà di Luca Errera e Daniela Trastulli.