Menzione speciale ai volontari del parco

DiMilena Bertacchi

Menzione speciale ai volontari del parco

Sabato 3 febbraio: Panettone d’oro 2018
Condividiamo con tutti gli amici e le amiche del Bosco un importante “Premio alla virtù civica”: i volontari del parco hanno ricevuto una menzione speciale per il loro impegno e la loro passione.
È così che il Bosco cresce nel verde, nel cuore e nei valori della città!
Grazie a tutti i volontari: i Fiori e i Boschi del Tempo libero, i Volontari della Cava Ongari e di Porto di mare

La tradizione del volontariato al Boscoincittà nasce con l’idea stessa del parco. Ben oltre 40 anni fa.
Nel tempo si è strutturata: sono nati gruppi stabili, fatti da uomini e donne, che si ritrovano ogni settimana per trascorrere qualche ora di tempo libero immersi nella natura, per prendersi cura del parco.
Con il tempo sono cresciuti in numero e competenze, anche grazie alla sinergia con gli operatori del CFU.
Oggi il parco trae un enorme vantaggio dal loro lavoro e impegno settimanale, concentrato nei boschi e nelle cure del giardino d’acqua di Boscincittà, nella sentieristica nella cava Ongari e nella ‘riconquista’ del Porto di mare.
Stiamo parlando di oltre 15 anni di attività per il gruppo primogenito (Boschi del Tempo Libero) … di pochi mesi per la neonata  scommessa al Porto di mare… Centinaia di presenze che negli anni hanno svolto un importante lavoro di cura, con dedizione e passione: piantagione di nuovi boschi, fioriture per il parco, ma anche raccolta di rifiuti nelle aree di confine.

 

 

Milena Bertacchi administrator